3^ Edizione della Festa della Smielatura – 2 giugno

Giovedì 2 giugno 2016

3^ Edizione della Festa della Smielatura

1

Mattina: giornata di festa dedicata all’operazione della smielatura. Dedicheremo l’intera mattinata all’affascinante mondo dell’ape mellifera, visitando l’apiario, 2protetti all’interno di un’aula didattica posizionata dietro la fila delle arnie, conoscendo successivamente le diverse fasi relative all’estrazione del miele visitando il laboratorio attrezzato per l’evento.
Durante il periodo di svolgimento ci sarà l’opportunità di far salire i bambini in soma agli asinelli.

10 festa smielatura

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via Fornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orario inizio: ore 11.00 Quota: gratuita la visita dell’apiario e la smielatura Per informazioni: info@parcorurale.it

Pranzo: terminati i laboratori didattici si potrà ristorarsi presso il bio-agriturismo Parco Rurale „Alture di Polazzo“ degustando i loro prodotti aziendali.

Vista la particolarità della giornata è obbligatoria la prenotazione: Mara 330/936836

Pomeriggio: visita della landa carsica in Agribus elettrico L’habitat della “landa carsica” è un ambiente composto da ampi pascoli magri che si è formato sull’Altopiano del Carso in migliaia di anni grazie al pascolare di pecore, vacche, asini e capre.
A causa dell’abbandono del Carso, queste pratiche agricole non vengono più svolte portando ad un graduale incespugliamento della landa e ad una preoccupante perdita di biodivesità (Rete Natura 2000).P1160025-2
La Famiglia Samsa del Parco Rurale “Alture di Polazzo” continua dal 1907 a credere in queste tradizionali pratiche pastorali mantenendo integro l’habitat della landa grazie ai suoi allevamenti allo stato brado.
Seduti comodamente su ecologici “Agribus elettrici” (alimentati a batterie ricaricate dall’impianto fotovoltaico aziendale) entrerete in punta di piedi in questo ambiente fragile e protetto ed accompagnati da un componente della Famiglia Samsa apprezzerete due momenti distinti, un momento culturale con spiegazioni sulla tutela ambientale della landa carsica e sull’allevamento biologico, ed un momento divertente con il contatto diretto degli animali allevati liberi al pascolo.

Presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via Fornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orario partenze: dalle ore 14.00 alle ore 17.00 (ogni 45 minuti) Quota a persona: 2,00 € (gratuito sotto 3 anni)

Durante l’intera giornata saranno presenti dei banchetti con i prodotti delle aziende di Carso Nature.

Advertisements

Il dolce mondo dell’ape – sabato 28 maggio

sabato 28 maggio 2016

Il dolce mondo dell’ape

Mattina: Il dolce mondo dell’ape. Pur essendo un animaletto molto piccolo a facente parte degli insetti, quando in agricoltura parliamo di accudire le api, parliamo di “allevamento di api”, suona strano, in quanto viene in mente subito animali a quattro zampe, ma in realtà questo è proprio il termine corretto. 02-1Questi piccoli animali hanno una grande importanza per il comparto agricolo ma soprattutto per gli interi ecosistemi naturali, in quanto oltre a produrre un delizioso e profumato miele, sono i più importanti impollinatori presenti sul nostro pianeta, ecco perchè vanno allevate con cura e passione.
Assieme a Michele visiterete nella sua Azienda Agricola “La Raganella” una parte del suo apiario stanziale, conoscerete da vicino la particolare e ben organizzata vita dell’ape mellifera, toglierete i melari e seguirete il processo completo di smielatura nel laboratorio aziendale fino ad assaggiarne il miele prodotto.

Spuntino: presso l’Azienda Agricola La Raganella con i prodotti dlla rete Carso Nature10 api e miele

Ritrovo presso: Azienda Agricola La Raganella, Via Atleti Azzurri d’Italia n.7, Medea – 34076 (GO)
Orario ritrovo: ore 9.30 Durata: 3 ore circa Quota a persona: 10,00 € visita apiario + 10,00 € spuntino
Su prenotazione: Raffaella 320/1934230 Raffagiraffa82@hotmail.com

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.

Il vigneto sostenibile – venerdì 27 maggio

Venerdì 27 maggio 2016

Il vigneto sostenibile

Mattina: il vigneto carsico sostenibile. Visitando i piccoli vigneti e le cantine delle famiglie di agricoltori del Carso riuscirete a capire e carpire l’amore e la passione che queste persone hanno nei confronti dell’antico e nobile mestiere del viticoltore strettamente legato alle sue tradizioni ed al rispetto della natura che li circonda.04 vigneto sostenibile
All’interno della sua azienda, “Il Podere Marcello”, Saša ha mantenuto dei vigneti autoctoni come il “terrano”, producendo vini in modo naturale ed a basso impatto ambientale.
Con piacere vi porterà a visitare i suoi vigneti, svelandovi alcuni segreti sul metodo di coltivazione da lui utilizzato guidandovi a conclusione in una piacevole degustazione di vini nella saletta degustazioni della sua cantina interrata.

Spuntino: presso l’Azienda Agricola Podere Marcello con i prodotti dlla rete Carso Nature

06 vigneto sostenibile

Ritrovo presso: Azienda Agricola Podere Marcello, Via Gruden n.9, Fraz. Jamiano – Doberdò del Lago – 34070 (GO)
Orario ritrovo: ore 10.00 Durata: 3 ore circa Quota a persona: 25,00 € (visita e degustazione/spuntino)
Su prenotazione: Saša 320/4075759 s.radetti@gmail.com

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.

Il trekking someggiato tra i profumi del Carso in fiore – sabato 14 maggio 2016

Sabato 14 maggio

Il trekking someggiato tra i profumi del Carso in fiore

Mattina: Passeggiata per i sentieri del C.A.I. (Club Alpino Italiano) immersi nella fiorente primaverile vegetazione Carsica accompagnati da due affettuose asinelle, Mary e Lavanda con spiegazioni sulla particolare flora che riveste questo altopiano roccioso.P1070163-1
Partendo dalle Alture di Polazzo raggiungeremo il caseggiato di San Martino del Carso ed in particolare l’Azienda Agricola di Roberto Visintin dove ci spiegherà la particolare gestione sostenibile della sua azienda.

Nell’ambito agricolo l’asino è sempre stato utilizzato per la soma, ovvero per il trasporto di diversi materiali, grazie alla sua indole molto tranquilla e la sua instancabile resistenza.
Una volta montato sulla schiena di questo taciturno animale domestico, “il basto” (specie di rozza sella in legno) veniva caricato di legna, piuttosto che di sacchi con cereali, oppure adoperato per appendere bisacce o gerle e percorrere gli acclivi sentieri di montagna o le capezzagne delle campagne.02
Ai giorni d’oggi in agricoltura, sia il basto che l’asino, sono stati sostituiti da altri mezzi motorizzati, ma entrambi possono essere rivalutati per compiere delle tranquille e lente passeggiate riscoprendo il piacere della compagnia di questo affettuoso ed intelligente animale domestico.
Con enorme piacere vi accompagneremo quindi in questa esperienza unica ed emozionante, il trekking someggiato.

Spuntino: al termine della visita dell’azienda agricola di San Martino verrà preparato uno spuntino pic-nic con i prodotti delle aziende di Carso Nature prima della partenza per il rientro.02

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via Fornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orario ritrovo: ore 9.30 Orario rientro: 13.30 circa Quota a persona: 10,00 € escursione + 10,00 € spuntino
Su prenotazione: Davide 334/3406483 info@parcorurale.it
Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.

La tradizione della lana legata al Carso – PARTE SECONDA – Sabato 7 maggio 2016

Sabato 7 maggio 2016

La tradizione della lana legata al Carso – PARTE SECONDA

Mattina: il feltro con la tecnica ad umido. Il feltro è un tessuto che non ha ne trama ne ordito e che è caratteristico per le sue doti di isolamento dalla temperatura, sia dal caldo che dal freddo, che per la sua resistenza all’usura. tecnica umido 01..La sua origine si perde nella notte dei tempi ma è sicuro che sia nato prima della tessitura tradizionale. Nella mattinata impareremo a creare con la lana il feltro utilizzando l’acqua ed il sapone, Usando questa particolare tecnica d’infeltrimento, si possono realizzare oggetti unici quali: borse, abbigliamento, oggetti d’arredo e tutto quello che la vostra fantasia vi sugerisce.

Pranzo: presso il bio-agriturismo Parco Rurale „Alture di Polazzo“

Pomeriggio: il feltro con la tecnica a secco. Per la realizzazione dei oggetti in lana cardata, si possono utilizzare sia lane naturali sia lane colorate. La tecnica prevede l’utilizzo di un speciale ago, “ago magico” in acciaio, lungo e sfacettato sulla punta. tecnica secco 03..Punzecchiando ripetutamente la lana, le fibre si infeltriscono e si uniscono, riuscendo così a realizzare la forma desiderata.
Agugliare è quindi la tecnica d’infeltrimento della lana con l’utilizzo degli aghi.

Presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via Fornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orari: al mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00 – al pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30
Quota a persona: 70,00 € (gratuito sotto 3 anni)

Su prenotazione: Davide 334/3406483 info@parcorurale.it

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.

La tradizione della lana legata al Carso – PARTE PRIMA – venerdì 6 maggio 2016

Venerdì 6 maggio 2016

La tradizione della lana legata al Carso – PARTE PRIMA

Mattina: visita della landa carsica in Agribus elettrico. L’habitat della “landa carsica” è un ambiente composto da ampi pascoli magri che si è formato sull’Altopiano del Carso in migliaia di anni grazie al pascolare di pecore, vacche, asini e capre.
A causa dell’abbandono del Carso, queste pratiche agricole non vengono più svolte portando ad un graduale incespugliamento della landa e ad una preoccupante perdita di biodivesità (Rete Natura 2000).

P1360447-1
La Famiglia Samsa del Parco Rurale “Alture di Polazzo” continua dal 1907 a credere in queste tradizionali pratiche pastorali mantenendo integro l’habitat della landa grazie ai suoi allevamenti allo stato brado.
Seduti comodamente su ecologici “Agribus elettrici” (alimentati a batterie ricaricate dall’impianto fotovoltaico aziendale) entrerete in punta di piedi in questo ambiente fragile e protetto ed accompagnati da un componente della Famiglia Samsa apprezzerete due momenti distinti, un momento culturale con spiegazioni sulla tutela ambientale della landa carsica e sull’allevamento biologico, ed un momento divertente con il contatto diretto degli animali allevati liberi al pascolo.

Pranzo: presso l’Agriturismo Kovač a Doberdò del Lago

Pomeriggio: la rappresentazione della tosatura ed il laboratorio della lana carsolina. L’Altopiano del Carso sin dal periodo del neolitico è sempre stato dedito alla pastorizia, 25 festa della tosatura..tanto è vero che si è evoluta una razza di pecore autoctona, chiamata “pecora carsolina” (istrian pramenka), creando sul territorio una ampia cultura sull’allevamento degli ovini, da prima transumante e poi stanziale.
Con lo scopo di mantenere questa razza a rischio d’estinzione e con l’intento di non perdere determinati pratiche tradizionali, la Famiglia Samsa del Parco Rurale “Alture di Polazzo” P1150183-2sta continuando ad allevare tale razza, mantenendo vive le tradizioni (la tosatura a mano con le cesoie a molla) e divulgandole ai propri ospiti tramite un interessante laboratorio didattico che rivisita tutte le fasi sulla lavorazione della lana.

Presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via Fornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orari: al mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00 – al pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30
Quota a persona: 10,00 € (gratuito sotto 3 anni)

Su prenotazione: Davide 334/3406483 info@parcorurale.it

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.

4^ Edizione della „Festa della Tosatura“ – 1° maggio 2016

domenica 1° maggio 2016

4^ Edizione della „Festa della Tosatura“

Mattina: la Famiglia Samsa vi accompagnerà in una giornata dedicata a questa tradizionale pratica legata al mondo rurale della pastorizia sul territorio carsico. 24 festa della tosaturaVerrà svolta la dimostrazione della tosa a mano di pecore carsoline (razza a rischio d’estinzione), la visita del laboratorio della lana per capire le diverse fasi della sua lavorazione; per i più piccoli ci sarà un laboratorio sul “Feltro” e l’opportunità di salire in soma agli asini.

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo” Via 26 festa della tosaturaFornaci n.1/A Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orario inizio: ore 11.00 Per informazioni: info@parcorurale.it
Quota: gratuita la rappresentazione della tosatura ed il laboratorio della lana e del feltro

Pranzo: terminati i laboratori didattici si potrà ristorarsi presso il bio-agriturismo Parco Rurale „Alture di Polazzo“ degustando i loro prodotti aziendali.

Vista la particolarità della giornata è obbligatoria la prenotazione: Mara 330/93683602

Pomeriggio: visita della landa carsica in Agribus elettrico L’habitat della “landa carsica” è un ambiente composto da ampi pascoli magri che si è formato sull’Altopiano del Carso in migliaia di anni grazie al pascolare di pecore, vacche, asini e capre. A causa dell’abbandono del Carso, queste pratiche agricole non vengono più svolte portando ad un graduale incespugliamento della landa e ad una preoccupante perdita di biodivesità (Rete Natura 2000).
La Famiglia Samsa del Parco Rurale “Alture di Polazzo” continua dal 1907 a credere in queste tradizionali pratiche pastorali mantenendo integro l’habitat della landa grazie ai suoi allevamenti allo stato brado.
P1360447-1Seduti comodamente su ecologici “Agribus elettrici” (alimentati a batterie ricaricate dall’impianto fotovoltaico aziendale) entrerete in punta di piedi in questo ambiente fragile e protetto ed accompagnati da un componente della Famiglia Samsa apprezzerete due momenti distinti, un momento culturale con spiegazioni sulla tutela ambientale della landa carsica e sull’allevamento biologico, ed un momento divertente con il contatto diretto degli animali allevati liberi al pascolo.

Presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo”
Orario partenze: dalle ore 14.00 alle ore 17.00 (partenze ogni 45 minuti) Quota a persona: 2,00 € (gratuito sotto 3 anni)

Durante l’intera giornata saranno presenti dei banchetti con i prodotti delle aziende di Carso Nature.

Primavera sul Carso tra le erbe selvatiche e gustosi piatti – 30 aprile 2016

sabato 30 aprile

Primavera sul Carso tra le erbe selvatiche e gustosi piatti

Mattina: Riconoscere le erbe selvatiche ed i loro usi in cucina. Accompagnati dalla passione di esperti, passeggerete nel Carso alla scoperta dell’appetitoso mondo vegetale. Oltre al piacere di godersi la naturalità dell’ambiente carsico, il tema principale saranno le spiegazioni sui boccioli di stagione delle erbe selvatiche, nonchè i loro usi in cucina.
risotto erbe.piccoloLe persone, che desiderano conoscere meglio le piante selvatiche legate al territorio, potranno vivere un’esperienza pratica con il fine di riconoscerle e trovarle. Durante l’incontro verranno svelati i loro usi e curiosità. Gli amanti della cucina alla ricerca di nuovi spunti conosceranno delle tecniche professionali di cucina, che possono valorizzare sia le pietanze più semplici sia le più particolari, mix perfetto per applicarle con le erbe selvatiche…..subito dopo tutti a tavola con le vostre scoperte!

Pranzo: presso l’Azienda Agricola Podere Marcello con i piatti a base di erbe spontanee raccolte ed appena preparati.

 

Ritrovo presso: Azienda Agricola Podere Marcello, Via Gruden n.9, Fraz. Jamiano – Doberdò del Lago – 34070 (GO)
Orario ritrovo: ore 10.00 Durata: 5 ore circa Quota a persona: 35,00 € (escursione e pranzo)
Su prenotazione: Saša 320/4075759 s.radetti@gmail.com
Per lo svolgimento presenza minima di 9 persone, massima di 12 persone.

Escursione di Nordic Walking per il Carso in fiore – Sabato 23 aprile 2016

Sabato 23 aprile 2016

Escursione di Nordic Walking per il Carso in fiore

Mattina: piacevole passeggiata tra i sentieri del Carso con approfondimenti storici e naturalistici. Per apprezzare al meglio le bellezze del Carso, praticheremo questa semplice disciplina sportiva che ci permetterà di attraversare a piedi, i sentieri dell’altopiano soffermandoci su aspetti storici legati alla Prima Guerra Mondiale ed aspetti naturali del Carso.
07Per coloro che si avvicinano per la prima volta a questa disciplina verrà fatta una lezione di introduzione, per poi partire verso la prima meta, il paese di San Martino.
Raggiunto l’abitato si visiterà il Museo sulla Prima Guerra Mondiale per poi dirigersi verso l’Azienda Agricola Visintin Roberto.

Spuntino: Roberto ci spiegherà i particolari metodi di agricoltura a basso impatto ambientale da lui adottati e poi ci
ristoreremo con i prodotti della sua azienda e di quelli della rete Carso Nature.01

Pomeriggio: ultimato il momento conviviale e dopo essersi rilassati, si ripartirà per il rientro verso le Alture di Polazzo.

 

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo”, Via Fornaci n.1/A, Fogliano Redipuglia – 34070 (GO)
Orario ritrovo: ore 9.00 Durata: 5 ore circa Quota a persona: 20,00 € escursione + 10,00 € spuntino
Su prenotazione: Davide 334/3406483 info@parcorurale.it

L’attività escursionistica verrà svolta dall’istruttore abilitato Giorgio Furlanich 389/8733051
Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone. 

Il Colle carsico di Medea – 9 aprile 2016

Sabato 9 aprile 2016

Il Colle carsico di Medea

Mattina: escursione Naturalistica e Culturale sul Colle di Medea. Il Colle di Medea che emerge solitario nella pianura friulana goriziana, è l’ultima propaggine occidentale del Carso. Perecorreremo i sentieri che lo attraversano, componendo un anello con patenza ed arrivo presso la pineta della Chiesetta settecentesca di Sant’ Antonio, raggiungibile dall’antica scalinata che la collega al paese di Medea.
Ara Pacis MundiLungo il percorso scopriremo gli ambienti naturali del Colle: boschi di querce e carpini sul versante settentrionale, boscaglia e landa carsica su quello meridionale, ciascuno adornato dalle proprie particolari fioriture primaverili. Tra rocce e vegetazione scorgeremo le testimonianze della Prima Guerra Mondiale: trincee, camminamenti militari e l’osservatorio del Re d’Italia.
il Parco del ColleSulla cima del Colle torreggia placida l’Ara Pacis Mundi, monumento nazionale alla Pace, alla Tolleranza, alla Fraternità universale tra i popoli.

Spuntino: verso il termine della visita verrà preparato sul Colle uno spuntino pic-nic con i prodotti delle aziende di Carso Nature.

Ritrovo presso: Azienda Agricola La Raganella, Via Atleti Azzurri d’Italia n.7, Medea – 34076 (GO)
Orario ritrovo: ore 9.30 Durata: 3 ore circa Quota a persona: 10,00 € escursione + 10,00 € spuntino
Su prenotazione: Raffaella 320/1934230 Raffagiraffa82@hotmail.com

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.